Rabbit Hole

Lab. di Improvvisazione teatrale

L’Improvvisazione Teatrale è una disciplina comunemente fraintesa, infatti per molti "improvvisazione" è approssimazione e impreparazione, per alcuni è unicamente comicità o leggerezza, per noi è ispirazione estemporanea, un mondo di storie e personaggi e situazioni che si crea dal nulla, un imprevedibile e divertente gioco delle parti che sorprende e risveglia la voglia di creare.

Le tecniche e i meccanismi dell’improvvisazione teatrale sono un ottimo metodo per imparare a “giocare bene in squadra” a teatro come nella vita: l’ascolto, il divertimento, la spontaneità, il gruppo, il rischio, l’attenzione, la fantasia...

Un principio essenziale nell’improvvisazione teatrale è quello del “SÌ, E…” ovvero:

    STARE NEL PRESENTE,
    ALLENARE L’ASCOLTO ATTIVO,
    ACCETTARE E VALORIZZARE LE PROPOSTE,
    ELIMINARE IL GIUDIZIO,
    COMUNICARE IN MANIERA POSITIVA,
    SVILUPPARE L’APERTURA E LA COLLABORAZIONE,
    USCIRE DALLA ZONA DI COMFORT,
    ABBANDONARE LE ASPETTATIVE E PREDISPORSI ALLO STUPORE,

…per andare dritti al cuore del lavoro di squadra e della creazione collettiva.

L’Improvvisazione Teatrale porta come protagonista in scena l’azione coordinata e allo stesso tempo spontanea del gruppo di attori che, senza testo né canovaccio, senza scenografie o costumi, diventano co-registi e co-autori di sé stessi e del gruppo e materia prima ed essenziale di un evento unico, irripetibile e magico proprio per questo.

Il corso sarà tenuto daCLAUDIA GAFA' e ANDREA MASIERO

Per Claudia Gafà il sipario si alza nel 2003 quando si appassiona al teatro preparando un esame per la laurea al DAMS. Ha frequentato la scuola per attori di Bel Teatro di Padova, la Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale e l’Accademia Teatrale Veneta. Recita in performance di teatro di strada, animazioni e cene con delitto, spettacoli musicali, cortometraggi, commedie brillanti, testi teatrali classici e contemporanei e in produzioni indipendenti di teatro d'autore. Tra il 2016 e il 2017 viene scritturata come attrice nella produzione della compagnia Theama Teatro di Vicenza “Fiore di cactus”. Dal 2009 collabora attivamente per l'associazione culturale CambiScena di Padova. Lavora come formatrice per l’associazione nazionale Improteatro e recita in spettacoli di teatro d'improvvisazione in Italia e all’estero.

Andrea Masiero è attore professionista di improvvisazione teatrale dal 2010, diviene docente dal 2012, tenendo corsi per la compagnia padovana Cambiscena e per l’associazione nazionale Improteatro. Ha seguito gli insegnamenti di alcuni tra i migliori improvvisatori italiani e internazionali, tra cui Antonio Vulpio, Patti Stiles, Per Gottfredsson. Ha studiato inoltre con Raul Laiza, assistente alla regia di Eugenio Barba di Odin Teatret (training attoriale), Ascanio Celestini, Laura Curino e Andrea Pennacchi (teatro di narrazione), Ted Keijser (clownerie), Nora Fuser (studio della maschera), Anna Meacci (studio del personaggio), Matteo Belli (uso della voce).

Ha scritto e interpretato lo spettacolo "UOMINI CON LA VALIGIA", premiato da Accademia del Teatro in lingua Veneta. Dal 2016 è public speaking trainer e formatore aziendale.